Google Analytics in real time

La funzione di analisi statistica del traffico in tempo reale è stata implementata nel settembre 2011, e anche se altri fornitori di analisi già fornivano dati in tempo reale da qualche anno, nessuno lo ha fatto come Google Analytics o comunque nessuno a titolo gratuito come Google. Recentemente, Google sembra aver riservato una maggiore attenzione agli strumenti in tempo reale, portando alcuni aggiornamenti ai report in tempo reale a marzo, ed aggiungendo alcuni nuovi widget per il reporting in tempo reale il 16 aprile.
Dove si trovano le informazioni sul traffico in tempo reale?
In Google Analytics, nella barra laterale sinistra sotto ‘Report standard’ si trova la voce ‘In tempo reale’. Nella scheda Panoramica, si vedrà un riepilogo di ciò che sta accadendo in questo momento nel tuo sito web, il numero di visitatori attivi, quanti di loro sono nuovi o di ritorno, i referral, il traffico dai social network e le parole chiavi ricercate. C’è anche una linea temporale di scorrimento delle pagine visualizzate negli ultimi 30 minuti, un elenco delle pagine più attive, e una mappa del mondo che mostra le parti del mondo da cui c’è maggiore provenienza di traffico.

[ad code=5]

Quali altre caratteristiche in tempo reale sono disponibili?
Nell’aggiornamento di marzo, Google ha aggiunto diverse nuove funzionalità. La sezione Eventi è nuova, basata sulle azioni degli eventi che avete definito per il vostro sito. Nella scheda Contenuti, ora è possibile visualizzare il tipo di dispositivo utilizzato per accedere al vostro sito web: desktop, tablet e mobile. È ora possibile creare collegamenti per i segmenti di particolare interesse; per esempio, se si desidera vedere solamente i visitatori in tempo reale provenienti da un determinato paese, o gli utenti mobili. Inoltre, ora quando si passa su un segmento più specifico, c’è una casella di controllo sopra la timeline di scorrimento che consente di confrontarlo con il totale del traffico.
Nel più recente aggiornamento, Google ha aggiunto la possibilità di creare uno widget in tempo reale sotto forma di un contatore, timeline, mappa, o tabella. Per aggiungere un widget in tempo reale a un dashboard esistente, passare alla sezione Dashboard e selezionare “+ Aggiungi Widget” dal menu in alto. Quando si seleziona il tipo di widget, essere sicuri di scegliere una delle quattro opzioni in tempo reale al posto delle opzioni standard.

Ma perché gli utilizzatori dovrebbero richiedere analisi in tempo reale?
Negli anni passati, il traffico era stabile, difficile e lento a crearsi così come lente erano le variazioni, per cui risultava relativamente stabile nel tempo. A causa della proliferazione dei social media, l’idea di “trend topic” rende tutto rilevante nel breve periodo, perché una tendenza cede immediatamente il passo a quella successiva. Dal momento che le tendenze possono diffondersi a macchia d’olio per un breve periodo di tempo per poi essere immediatamente superate, è importante conoscere e riconoscere gli improvvisi aumenti di traffico, non appena si verificano perché questo consente di sfruttare meglio e al volo la tendenza del momento, magari mettendola in evidenza con un articolo in home page.
Facciamo degli esempi pratici.
Ci sono anche alcuni modi estremamente utili per utilizzare le nuove funzionalità di reporting. Se è stato implementato il codice di tracking per monitorare le iniziative pubblicitarie, ora è possibile fare una verifica immediata della loro resa, il che significa non perdere nessun dato significativo e viceversa sulla loro base intervenire in tempo utile per migliorare i risultati.
Un altro modo interessante di utilizzare le funzioni in tempo reale è quello di monitorare l’effetto della pubblicità offline, nel momento in cui è diffusa. Se per esempio una società ha acquistato un annuncio radio o televisivo, può poi guardare verificare le variazioni di trafficoe durante la diffusione dell’annuncio pubblicitario e per i minuti successivi. Oppure se si acquista uno spot in un giornale o una rivista, è possibile guardarne l’effetto sul traffico appena il giornale esce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *