Yahoo spegne Mail Classic ed esegue la scansione delle vostre e-mail

Yahoo-spegne-Mail-Classic
A partire da ieri 3 giugno, Yahoo chiuderà Mail Classic.
Chiederà a tutti gli utenti della sua mail di passare alla nuova versione di Mail accettando l’aggiornamento ai termini di servizio e alla privacy policy che consentono a Yahoo di eseguire la scansione automatica delle email per “poter offrire particolari caratteristiche di prodotto, pubblicità pertinente, e una protezione dagli abusi”.

In definitiva vogliono sapere cosa viene scritto nelle email perché questo può fornire informazioni importanti per il loro business. Si può rifiutare l’inserimento degli annunci pubblicitari, ma se non si accetta che le proprie email vengano lette da Yahoo, si deve abbandonare Yahoo Mail.

[ad code=5]

Yahoo ha lanciato la nuova versione di Mail nel mese di dicembre, e ha annunciato la sospensione di Mail Classic nel mese di aprile. Tuttavia non ha anticipato nulla circa i nuovi termini di servizio e la nuova privacy policy, finché non ha iniziato l’invio di email agli utenti di Mail Classic con l’invito a passare alla nuova versione.
Nell’ Help center, alla domanda “Devo aggiornare alla nuova Yahoo! Mail?”, la società risponde: “A far data dal 3 giugno 2013, le vecchie versioni di Yahoo! Mail (compreso Yahoo! Mail Classic) non saranno più disponibili. Dopo di che è possibile accedere a Yahoo! Mail solo se si esegue l’aggiornamento alla nuova versione. Quando si esegue l’aggiornamento, dovranno essere accettati i nuovi Termini di servizio e le Norme sulla privacy. Questo include l’accettazione della scansione automatizzata del contenuto e l’analisi dei contenuti delle comunicazioni.”

Quelli che accettano l’aggiornamento possono scegliere di non ricevere gli annunci contestuali per mezzo di Yahoo Ad Manager. Yahoo dice senza mezzi termini che gli utenti che rifiutano la nuova politica dovranno chiudere il loro account. Utenti di Premium Mail Plus che vogliono annullare il loro account possono ottenere un rimborso proporzionale al mancato godimento del servizio.

Molti hanno etichettato questa svolta come un’invasione aggressiva della privacy. Tuttavia alcuni commentatori notano che anche Gmail ha da tempo acquisito la tua email visualizzare annunci correlati. Anche se si utilizza un sistema come StartMail che non esegue la scansione dei messaggi, il sistema usato dal vostro partner potrebbe non essere così sicuro. Ed in definitiva qualsiasi cosa si invia in una e-mail potrebbe diventare pubblico, per cui è meglio mantenere i propri segreti fuori dal web.

One thought on “Yahoo spegne Mail Classic ed esegue la scansione delle vostre e-mail”

  1. è una pesantissima violazione di privacy, un abuso sulla pelle e le tasche di milioni di persone in tutto il mondo. Inoltre è perfino più complicata, meno versatile, e spariscono molte funzioni utili e facili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.