Tag: Youtube

Futuro dei social network nel 2017

Social FutureI social media sono ormai unanimemente considerati una risorsa cruciale per incrementare i ricavi delle piccole imprese. Ma il mondo social evolve con tale rapidità che occorre sapersi adattare con rapidità e flessibilità per sfruttare appieno i possibili vantaggi competitivi che questo offre. In definitiva è assai importante comprenderne gli sviluppi.
Vediamo cosa ci si può attendere nel corso del 2017.

1) Lenta inesorabile decadenza di Twitter?

Questo è stata la tendenza negli ultimi anni e alcune tra le più importanti pubblicazioni di settore hanno spesso profetizzato la morte di Twitter.
Tuttavia a dispetto di queste previsioni catastrofiche per l’uccellino celeste, Twitter è ancora vivo e vegeto. Ma cosa c’è da attendersi nel 2017? Sarà l’anno della caduta? Certamente no, ma verosimilmente continuerà la lenta decadenza poiché gli utenti hanno dimostrato di apprezzare sistemi più approfonditi rispetto allo scarno stile di micro-blogger di Twitter. Continua a leggere…

Come incorporare un video YouTube sul vostro sito

Abbiamo già detto in altre occasioni come i contenuti multimediali, immagini e video, stiano sempre più assumendo importanza, non soltanto per rendere più gradevole, e quindi fruibile, un sito web, ma anche ai fini del miglioramento del posizionamento nei motori di ricerca.

Per inserire un video in una pagina web si può operare in modi differenti a seconda che il video sia sul server che vi ospita o no. Vogliamo qui mostrare come includere in una vostra pagina un video su YouTube. Niente di più semplice. Lo facciamo con esempio pratico.

Accedete a Youtube e trovate il video che volete riportare sul vostro sito. Sotto al video, a destra di ‘Mi piace’,  ci sono tre voci di menu. Cliccate su ‘Condividi‘. (Vedi figura).
Continua a leggere…

Youtube: in arrivo i canali a pagamento.

Presto Youtube potrebbe essere a pagamento. Certo resterà una piattaforma liberamente fruibile, ma alcuni canali sono destinati a diventare accessibili solo a fronte di un abbonamento. Secondo quanto riportato da stampa autorevolo, Youtube si starebbe preparando quindi a lanciare alcuni canali a pagamento.
Non si hanno notizie precise sui tempi del lancio della piattaforma Youtube a pagamento, ma i rumors dicono che avverrà entro quest’anno probabilmente già prima della fine del secondo trimestre di quest’anno.
Continua a leggere…